Bushaltestelle der Stadtwerke Landshut

Servizio e informazioni

acquistare i biglietti

Biglietti dell'autobus (biglietti cartacei e eTicket) È possibile acquistare presso l'autista dell'autobus e presso le agenzie di biglietteria. Biglietti semestrali e annuali per gli autobus urbani di Landshut che puoi alla Stadtwerke Landshut ordine.

driver vendita

Con l'autista dell'autobus ottieni l'assortimento quasi completo, ad eccezione dei biglietti semestrali e annuali e dell'abbonamento alla patente 70plus '. I nostri autisti di autobus sono felici se tieni i soldi contati il più possibile durante l'imbarco. Nota: i conducenti di autobus sono conformi al condizioni di trasporto non obbligato a cambiare importi superiori a 5,00 €.

Fahrgast im Bus
Bushaltestelle Altstadt

punti vendita di biglietti

Landshut:

Centro clienti Stadtwerke, Old Town 74, 84028 Landshut
Stadtwerke Verkehrsbetrieb, Schulstrasse 1, 84036 Landshut
Stadtwerke Info point autobus urbano, Stazione centrale, Bahnhofplatz, 84032 Landshut
DB RegioNet, Stazione centrale, ufficio di servizio, Bahnhofplatz 1, 84032 Landshut
Distretto Nikola: Prodotti di tabacco Rolf Nutzinger, Seligenthaler Straße 60, 84034 Landshut
Niedermayer Quartiere: Ufficio postale Schmid, Niedermayerstraße 24 b, 84028 Landshut
Wolfgang insediamento: Manuela Eglhuber, Cartoleria, Blumenstraße 20

Altdorf:

Amministrazione comunale Markt Altdorf, Municipio, via Dean Wagner 13, 84032 Altdorf

Ergolding:

Mercato governativo locale Ergolding, Municipio, Lindenstraße 25, 84030 Ergolding

oggetti smarriti

Hai dimenticato qualcosa sull'autobus cittadino o l'hai lasciato per errore? Chiedici se c'è un cercatore onesto. Gli articoli vengono temporaneamente conservati nell'ufficio del maestro del traffico di Stadtwerke Landshut prima di essere consegnati all'ufficio oggetti smarriti di Landshut.

Hai dimenticato qualcosa sull'autobus?

contatto

telefono: 0871 1436 2706
E-mail: verkehrsbetrieb@stadtwerke-landshut.de

Condizioni generali di trasporto

Leggi adesso

§ 1 Ambito di applicazione

  1. Le Condizioni generali di trasporto si applicano al trasporto di persone e cose in autobus e ai servizi regolari di autoveicoli. L'autorità di omologazione competente può, in considerazione di circostanze particolari, accettare richieste di deroga alle disposizioni del presente regolamento.

§ 2 Diritto alla promozione

  1. Il diritto al trasporto esiste se, conformemente alle disposizioni della legge sul trasporto passeggeri e alla legislazione emanata ai sensi della presente legge, esiste un obbligo di trasporto. Le cose vengono trasportate solo in conformità con §§ 11 e 12.

§ 3 Persone escluse dal trasporto

  1. Le persone che rappresentano un rischio per la sicurezza o l'ordine dell'azienda o per i passeggeri sono escluse dal trasporto. Nella misura in cui queste condizioni sono soddisfatte, è particolarmente escluso
    • Persone sotto l'influenza di bevande alcoliche o altri intossicanti,
    • Persone con malattie infettive,
    • Le persone con armi che rientrano nella legge sulle armi, a meno che non abbiano il diritto di sparare con le armi da fuoco. Si possono fare eccezioni per feste in costume storiche (matrimonio a Landshut).
  2. I bambini non obbligatori prima dei 6 anni possono essere esclusi dal trasporto, a condizione che non siano accompagnati durante il viaggio da persone di almeno 6 anni; le disposizioni del paragrafo 1 rimangono inalterate.

§ 4 Comportamento dei passeggeri

  1. I passeggeri devono comportarsi nell'uso delle strutture e dei veicoli in quanto è necessario garantire la sicurezza e l'ordine dell'operazione, la propria sicurezza e la considerazione delle altre persone. Seguire le istruzioni del personale operativo.
  2. I passeggeri sono in particolare vietati
    • parlare con l'autista durante la guida,
    • aprire le porte da soli durante la guida e fuori dalle fermate,
    • Lancia oggetti dai veicoli o lasciali sporgere
    • mentre salti su o giù,
    • entrare in un veicolo chiamato occupato,
    • compromettere l'usabilità delle strutture, dei passaggi e degli ingressi e delle uscite attraverso oggetti voluminosi,
    • fumare sulle strutture della piattaforma sotterranea,
    • fumare nei veicoli,
    • Riproduttori di suoni, ricevitori radio o strumenti musicali. L'uso di lettori audio e ricevitori audio con le cuffie è consentito a condizione che gli altri passeggeri non siano disturbati.
    • Metti i piedi sui sedili.
    • Consumare bevande e cibo nei veicoli.
  3. I passeggeri possono solo entrare e uscire dai veicoli alle fermate; Le eccezioni richiedono l'approvazione del personale operativo. Nella misura in cui sono disponibili ingressi o uscite appositamente contrassegnati, questi devono essere utilizzati per entrare o uscire dai veicoli. È veloce entrare e uscire e salire in macchina. Se la partenza imminente viene annunciata o chiude una porta, il veicolo potrebbe non essere inserito o lasciato. Ogni passeggero è tenuto ad avere sempre una presa salda nel veicolo. Contrassegnando gli autobus si può determinare che solo la parte anteriore del conducente può entrare (entrata controllata). Il conducente può consentire eccezioni.
  4. La supervisione dei bambini è a carico dei compagni. In particolare, devono garantire che i bambini non si inginocchino o si mettano in piedi sui sedili e che le cinture di sicurezza siano allacciate in conformità con le norme del traffico stradale o siano fissate in un sistema di ritenuta per bambini.
  5. Se un passeggero, nonostante un avvertimento, viola i doveri che gli incombono in virtù dei paragrafi da 1 a 4, può essere escluso dal trasporto.
  6. In caso di contaminazione dei veicoli l'imprenditore addebiterà i costi di pulizia; ulteriori richieste rimangono inalterate.
  7. I reclami non sono - tranne nei casi di § 6 (7) e § 7 (3) - non indirizzati al conducente, ma al personale di vigilanza. Nella misura in cui i reclami non possono essere gestiti dal personale addetto alla supervisione, devono essere indirizzati all'amministrazione del contraente, indicando la data, l'ora, il nome dell'auto e della linea e, se possibile, allegando il biglietto.
  8. Chiunque utilizzi in modo improprio il freno di emergenza o altri dispositivi di sicurezza deve pagare un importo di 15 euro, fatti salvi i procedimenti penali o penali e ulteriori azioni civili.

§ 5 Assegnazione di auto e posti

  1. Il personale può indirizzare i passeggeri a determinati carri se ciò è necessario per motivi operativi o per adempiere al dovere di trasporto.
  2. Il personale ha il diritto di assegnare posti ai passeggeri; Non vi è alcun diritto a un posto. I posti sono riservati ai portatori di handicap gravi, a persone con disabilità, anziani o disabili, in attesa di madri e passeggeri con bambini piccoli.

§ 6 Tariffe, biglietti, loro vendita e timbratura

  1. Per il trasporto, le spese di trasporto fisse devono essere pagate;
  2. Se, entrando nel veicolo, al passeggero non viene fornito un biglietto valido per questo viaggio, deve ottenere immediatamente e senza sollecitare il biglietto richiesto.
  3. Se al passeggero viene fornito un biglietto all'entrata nel veicolo che deve essere annullato, deve consegnarlo immediatamente al personale operativo e non richiesto per la convalida; nei veicoli con validatori, il passeggero deve convalidare immediatamente il biglietto in base alla rotta di trasporto ed essere convinto della cancellazione.
  4. Il passeggero deve conservare il biglietto fino alla fine del viaggio e, su richiesta, mostrarlo immediatamente al personale operativo per l'ispezione o consegnarlo.
  5. Se il passeggero non adempie a un dovere ai sensi dei paragrafi da 2 a 4 nonostante una richiesta, può essere escluso dal trasporto; l'obbligo di pagare una tariffa più elevata ai sensi del § 9 rimane invariato.
  6. I carri o le parti di vagoni in esercizio senza conduttore possono essere utilizzati solo da passeggeri con biglietti validi. Nella misura in cui è richiesta l'entrata anticipata controllata ai sensi del § 4, i passeggeri che hanno già un biglietto devono mostrarlo al conducente senza che sia richiesto. Nel caso di vendita di biglietti tramite un dispositivo mobile (biglietto del cellulare), si applicano anche le condizioni generali per il biglietto del cellulare. Il biglietto del telefono cellulare è valido solo insieme al supporto di controllo richiesto come biglietto valido. Un acquisto dopo la partenza non è consentito. Nell'ispezione del biglietto, l'utente deve rendere visibile il biglietto sul terminale. Il terminale deve consegnare l'apparecchiatura terminale a fini di ispezione su richiesta.
  7. I reclami del biglietto devono essere fatti immediatamente. Reclami successivi non saranno considerati.

§ 7 mezzi di pagamento

  1. La tariffa deve essere tenuta in conto. L'autista non è tenuto a modificare importi superiori a 5, - Euro e ad accettare uno e due pezzi di oltre 10 centesimi nonché banconote e monete gravemente danneggiate.
  2. Nella misura in cui il conducente non può cambiare importi superiori a 5, - Euro, il passeggero deve emettere una ricevuta per l'importo trattenuto. Spetta al passeggero ritirare la modifica al momento della presentazione della ricevuta alla direzione dell'imprenditore. Se il passeggero non è d'accordo con questo regolamento, deve annullare il viaggio.
  3. Reclami per la modifica o la ricevuta emessa dal conducente devono essere presentati immediatamente.

§ 8 Biglietti non validi

  1. I biglietti utilizzati in violazione delle condizioni di trasporto o della tariffa non sono validi e saranno ritirati; questo vale anche per i biglietti, il
    • non sono completati in conformità con i regolamenti e, nonostante una richiesta, non sono completati immediatamente,
    • non sono dotati di token allegato,
    • strappati, tagliati o altrimenti gravemente danneggiati, molto sporchi o illeggibili, in modo che non possano più essere testati,
    • essere cambiato arbitrariamente,
    • essere utilizzato da persone non autorizzate,
    • essere utilizzato per viaggi diversi da quelli consentiti,
    • a causa della scadenza del tempo o per altri motivi.
    • essere utilizzato senza la fotografia richiesta.

    La tariffa non è rimborsabile.

  2. Un biglietto che autorizza a viaggiare solo in connessione con una domanda o un documento di identità personale previsto nella tariffa è considerato non valido e può essere ritirato se la domanda o la carta d'identità non è presentata su richiesta.

§ 9 Tariffa aumentata

  1. Un passeggero è tenuto a pagare una tariffa maggiorata se lo è
    • non ha ottenuto un biglietto valido,
    • ha ottenuto un biglietto valido, ma non può mostrarlo durante un controllo,
    • il biglietto non è stato convalidato o non è stato convalidato senza indugio ai sensi della sezione 6 (3) o è stato convalidato; oppure
    • non mostra o consegna il biglietto su richiesta.

    Un procedimento giudiziario in procedimenti penali o sanzionatori rimane invariato. Le regole 1 e 3 non si applicano se l'approvvigionamento o la cancellazione del biglietto è stata omessa per motivi per i quali il passeggero non è responsabile.

  2. Nei casi di cui al paragrafo 1, l'imprenditore può addebitare una commissione di trasporto maggiorata fino a 60, - Euro. Tuttavia, può riscuotere il doppio della tariffa per un singolo viaggio sulla rotta coperta dal passeggero, a condizione che ciò comporti un importo superiore rispetto alla prima frase; In questo caso, la tariffa maggiorata può essere calcolata in base al punto di partenza della linea se il passeggero non è in grado di provare la distanza percorsa.
  3. Nel caso di cui al paragrafo 1, punto 2, la tariffa maggiorata è ridotta a 7 EUR se il passeggero dimostra all'amministrazione della compagnia di avere in possesso di un time card personale valido al momento dello stabilimento entro la settimana della data di determinazione.
  4. Se vengono utilizzati biglietti orari non validi, ulteriori reclami della compagnia di trasporto rimangono inalterati.

§ 10 Rimborso della tassa di trasporto

  1. Se un biglietto non viene utilizzato per il viaggio, la tariffa verrà rimborsata su richiesta e su presentazione del biglietto. La prova del mancato utilizzo del biglietto è il passeggero.
  2. Se un biglietto viene utilizzato solo per una parte del viaggio, la differenza tra la tariffa pagata e le spese di trasporto necessarie per il viaggio coperto sarà rimborsata al momento della presentazione del biglietto. La prova dell'uso parziale del biglietto è il passeggero.
  3. Se un time card non viene utilizzato o utilizzato solo parzialmente, il prezzo del biglietto per l'abbonamento verrà rimborsato, tenendo conto delle spese di trasporto per i singoli viaggi effettuati, al momento della presentazione del biglietto. Per la determinazione del tempo entro il quale si ritiene che abbiano avuto luogo viaggi singoli - due viaggi al giorno - è determinante il giorno della restituzione o del deposito della scheda oraria o la data del timbro postale dell'invio della scheda oraria per posta. Una data precedente può essere presa in considerazione solo se viene fornito il certificato del medico, dell'ospedale o della compagnia di assicurazione sanitaria, dell'incidente o della morte del passeggero. Quando si detraggono le spese di trasporto per i singoli viaggi effettuati, una riduzione si basa solo sull'esistenza dei prerequisiti richiesti e, in caso contrario, sulle spese di trasporto per un singolo viaggio.
  4. Le domande di cui ai paragrafi da 1 a 3 sono presentate senza indugio all'amministrazione della compagnia, al più tardi una settimana dopo la scadenza della validità del biglietto.
  5. Dall'importo da rimborsare verranno detratte una commissione di elaborazione di 2,00 Euro e qualsiasi commissione di trasferimento. La commissione di elaborazione e la tassa di trasferimento non verranno detratte se il rimborso è richiesto a causa di circostanze di responsabilità dell'imprenditore.
  6. In caso di esclusione dalla promozione, non vi è alcun diritto al rimborso della remunerazione pagata, ad eccezione del § 3, paragrafo 1 frase 2 n.

§ 11 Trasporto di proprietà

  1. Non esiste un reclamo per il trasporto di cose. Il bagaglio a mano e altre cose vengono trasportati mentre il passeggero è in viaggio e solo se ciò non mette in pericolo la sicurezza e l'ordine dell'operazione e altri passeggeri non possono essere disturbati. È escluso il trasporto di biciclette e di due ruote elettro-assistite nell'autobus.
  2. Un ascensore di ambulanza di accompagnamento, nella misura consentita dalla natura dell'autobus, e altri aiuti ortopedici per portatori di handicap grave saranno trasportati gratuitamente su presentazione della carta d'identità ufficiale.
  3. L'uso di veicoli leggeri a guida elettrica, i cosiddetti "e-scooter", è consentito negli autobus che soddisfano i requisiti tecnici per il trasporto - riconoscibili da un pittogramma visibile sull'autobus - e nell'ambito delle possibilità operative. L'obbligo di consegna è limitato all'e-scooter approvato dal produttore per il trasporto su autobus pubblici, che sono contrassegnati da un pittogramma visibilmente allegato.
  4. Il trasporto esclude sostanze pericolose e oggetti pericolosi, in particolare
    • sostanze esplosive, altamente infiammabili, radioattive, maleodoranti o corrosive,
    • articoli non imballati o non protetti che potrebbero ferire i passeggeri,
    • Oggetti che sporgono oltre il limite della carrozza.
  5. L'obbligo di trasportare i bambini nei passeggini è regolato dalle norme del
    § 2 frase 1. Se possibile, il personale operativo deve garantire che i passeggeri con un bambino nel passeggino non vengano respinti. La decisione sull'acquisizione spetta al personale operativo.
  6. Il passeggero deve conservare e sorvegliare gli articoli trasportati in modo tale che la sicurezza e l'ordine dell'operazione non siano compromessi e che gli altri passeggeri non possano essere disturbati.
  7. Il passeggero è responsabile per eventuali danni causati da inadeguata sicurezza della merce trasportata da lui stesso, della merce trasportata, della società di trasporto o di terzi.
  8. Il personale decide caso per caso se le cose possono essere trasportate e dove devono essere sistemate.

§ 12 Trasporto di animali

  1. Il trasporto di animali è soggetto al § 11 (1), (4) e (5).
  2. I cani vengono trasportati solo sotto la supervisione di una persona adatta. I cani che possono mettere in pericolo i compagni di viaggio devono essere messi la museruola.
  3. I cani guida che accompagnano un cieco sono sempre autorizzati a viaggiare.
  4. Altri animali possono essere presi solo in contenitori adeguati.
  5. Gli animali non possono essere sistemati nei posti.

§ 13 Oggetti smarriti
Gli oggetti smarriti devono essere consegnati immediatamente al personale operativo in conformità con § 978 BGB. Una proprietà smarrita viene restituita al perdente dall'ufficio oggetti smarriti dell'azienda per il pagamento di una commissione di conservazione. Il ritorno immediato al perdente da parte del personale operativo è autorizzato se può dimostrarsi un perdente. Il perdente deve confermare la ricezione dell'articolo per iscritto.

§ 14 Responsabilità
L'imprenditore è responsabile per l'uccisione o lesioni di un passeggero e per i danni alle merci che il passeggero trasporta o trasporta con sé, in conformità con le disposizioni generalmente applicabili, ma per i danni alla proprietà responsabili dell'imprenditore nei confronti di ogni persona trasportata solo fino a un importo massimo di € 1.000 , 00; la limitazione di responsabilità non si applica se il danno alla proprietà è dovuto a dolo o colpa grave.

§ 15 Statuto delle limitazioni
(Soppresso)

§ 16 Esclusione di richieste di risarcimento
Deviazioni dagli orari dovute a ostacoli al traffico, malfunzionamenti o interruzioni nonché la mancanza di spazio non giustificano richieste di risarcimento; A questo proposito, non viene data alcuna garanzia per la conformità alle connessioni.

§ 17 Foro competente
Il foro competente per tutte le controversie derivanti dal contratto di trasporto è la sede legale dell'imprenditore.

§ 18 Entrata in vigore
Il presente regolamento entra in vigore dalla data di pubblicazione, ma non prima del 01.01.2019.

Landshut, 31.10.2018
Alexander Putz,
Presidente Associazione

Informazioni sull'eTicket

L'intera gamma di biglietti è disponibile anche come eTicket, con la quale puoi anche pagare senza contanti. L'eTicket è una carta di plastica riutilizzabile in formato carta di credito. Questa chip card è un supporto di memorizzazione per un biglietto elettronico. La carta può contenere diverse autorizzazioni di guida. Le normative tariffarie e il Condizioni di utilizzo si applicano all'eTicket e al biglietto cartaceo.

Frau vor Bus, E-Ticket

Domande frequenti (FAQ) e informazioni

Dove posso trovare l'eTicket?

L'eTicket è disponibile presso Stadtwerke Kundenzentrum, Altstadt 74, Stadtwerke Infopunkt Stadtbus presso la stazione ferroviaria principale, presso le agenzie di biglietteria per i biglietti dell'autobus e per i conducenti di autobus.

Quali vantaggi offre eTicket?
  • Facile da usare
    Soprattutto per i viaggiatori frequenti l'eTicket offre molti vantaggi. I diritti di viaggio possono essere semplicemente memorizzati sul biglietto tramite il computer di bordo sul bus.
  • sveltezza
    Gestione facile e rapida dell'ispezione del biglietto: tenere la carta sopra il lettore con l'autista del bus - fatto!
  • Guida di autobus confortevole
    Dopo una singola registrazione, il tuo account cliente eTicket verrà ricaricato automaticamente all'importo specificato. Non devi più preoccuparti di nulla.
  • Biglietto sostitutivo in caso di smarrimento
    Se perdi il tuo eTicket, puoi bloccare la tua carta registrandoti in anticipo e ricevendo un nuovo biglietto corrispondente (biglietto settimanale o mensile).
Come fa l'autista a sapere quale biglietto ho?

Quando si sale a bordo del bus, tenere l'eTicket sul lettore sul conducente. Tramite un monitor, può vedere se l'autorizzazione alla guida sull'eTicket è valida.

L'eTicket è trasferibile?

I pass eTicket settimanali e mensili possono essere trasferiti a qualsiasi persona. I pass mensili per gli anziani sono personali.

Quanto sono sicure le mie informazioni personali?

Per noi, la protezione dei dati personali ha la massima priorità. Stadtwerke Landshut è soggetta alle disposizioni della legge bavarese e federale sulla protezione dei dati. I dati non saranno trasmessi a terzi. Non verrà creato un profilo di movimento personale.

Come e dove posso registrarmi per l'eTicket?

Riceverai un nuovo account cliente eTicket tramite la registrazione personale nel centro clienti della Stadtwerke nella Città Vecchia 74 o presso il punto informativo della stazione principale. Ad esempio, la tua carta può essere sostituita se persa. La registrazione personale è richiesta una sola volta.

Devo specificare un conto bancario?

I dettagli bancari sono richiesti per pagamenti senza contanti. Se non si desidera utilizzare l'eTicket, è comunque possibile acquistare biglietti cartacei in contanti.

Come funzionano i pagamenti senza contanti e l'addebito automatico?

Il pagamento senza contanti funziona tramite l'account cliente eTicket, sul quale viene depositata una somma di denaro da te definita. L'importo minimo è di 15,00 €. L'importo della carica iniziale è di 20,00 €.
Se il saldo scende al di sotto della somma minima di 15,00 €, il tuo conto cliente verrà ricaricato automaticamente con l'importo desiderato dal tuo conto corrente tramite addebito diretto. È richiesto un mandato di addebito diretto Sepa.

Un esempio di calcolo:
Hai impostato l'importo di 20,00 € di credito al momento della registrazione. Acquistate con la vostra carta eTicket un biglietto settimanale per 16,00 € e poi avete il
Importo residuo di 4,00 € sul tuo account cliente.
Dopo il ricaricamento automatico di altri 20,00 € mediante addebito diretto sul tuo conto corrente, l'importo sul conto cliente aumenta fino a 24,00 €.
Per la settimana successiva, puoi utilizzarlo comodamente e senza pagamento in contanti dal conducente dell'autobus per salvare nuovamente il diritto alla guida per un biglietto settimanale sulla carta eTicket.

Fahrgast im Bus

Informazioni sul ticket di lavoro

Lavori a Landshut o nella regione e ti piacerebbe lavorare senza stress? Quindi il biglietto del lavoro sarà perfetto per te. Il biglietto del lavoro è un abbonamento annuale particolarmente favorevole per i dipendenti che vivono e lavorano a Landshut e nelle comunità circostanti o che viaggiano verso Landshut.
Dall'introduzione della Landshut Transport Association (LAVV), Jobticket è disponibile anche per le linee nel distretto di Landshut. Ulteriori informazioni sotto www.lavv.info.

I vantaggi per i dipendenti nell'area degli autobus urbani (zona tariffaria LAVV 100)
  • biglietto annuale particolarmente favorevole per il trasporto pubblico: € 383,00 anziché € 457,00 - in modo da poter viaggiare per € 1,05 al giorno * tutto l'anno con l'autobus 100 della zona tariffaria LAVV.
  • esente da imposte e utilizzabile sia professionalmente che privatamente, il ticket di lavoro viene conteggiato con la somma forfettaria della distanza.
  • si applica a tutte le linee della zona tariffaria LAVV 100 comprese le linee serali ed espresse

* supponendo l'uso per 365 giorni

Prerequisiti
  • Il percorso conduce sopra il datore di lavoroche stipula un contratto con Stadtwerke o una società di trasporti nel distretto.
  • Almeno cinque dipendenti vorrebbero ordinare il ticket di lavoro.
  • Il job ticket è personale e non trasferibile.
  • Il job ticket è valido per almeno un anno.
Funziona così
  • la tua datore di lavoro ordina i biglietti di lavoro alla LAVV.
  • I costi sono stabiliti tra la compagnia di trasporto (per la zona tariffaria 100 sono la Stadtwerke Landshut) e il datore di lavoro.
  • Il pass annuale per la zona tariffaria LAVV 100 verrà inviato per posta al datore di lavoro da Stadtwerke Landshut per la distribuzione.
Mobilität durch Buslinien

customer Council

Il Consiglio consultivo passeggeri è stato fondato nell'autunno 2011 come organo indipendente. Lo scopo del Passenger Advisory Board è di fornire suggerimenti e critiche costruttive dalla cerchia dei passeggeri alla società di trasporto pubblico e di contribuire come organo consultivo di vari interessi al miglioramento del trasporto pubblico di passeggeri. C'è una riunione circa una volta al trimestre. Le parti interessate e i nuovi membri sono sempre i benvenuti.

Ulteriori informazioni sono disponibili tramite richiesta e-mail fahrgastbeirat.landshut@mailbox.org disponibili.

Il prossimo incontro avrà luogo mercoledì, 09.10.2019, alle ore 17 nella sala di formazione della società di trasporto pubblico, Schulstraße 1, 84036 Landshut.